ConsumAttori

Vuoi aiutarci a migliorare la Nostra comunità?  
Compila il nostro questionario:

ITA   FR DE

Soluzioni creative per affrontare il Covid-19

In questa pagina sono riuniti i vostri racconti, i vostri progetti e tutte le vostre azioni che contribuiscono a contrastare il modello socio economico attuale, ormai ampiamente riconosciuto come insostenibile. 

Vi chiediamo di aiutarci a costruire questa “galassia” di belle persone, di iniziative meritevoli di essere raccontate a gran voce, da cui prendere esempio e che possono ispirarsi le une dalle altre, crescendo insieme. 
Fateci pervenire il vostro racconto a  pennepiume@legallinefelici.bio  per promuovere e permettere di replicare quanto più possibile quel modo di vivere che tanto desideriamo.

L'Usine à GAS

Il Collettivo "l'Usine à GAS" produce, diffonde e condivide la ricerca e le pratiche delle reti dell'economia sociale e solidale: testi, foto, video, siti, strumenti (soprattutto digitali), scambi di esperienze, pratiche di ascolto e governance democratica ...




Gaspaccio

Le famiglie di Concorrezzo e Vimercate, ovvero Gaspaccio,  oltre a diverse e  varie attività di promozione sociale e culturale (orti sociali, momenti di incontro con i piccoli produttori locali, sensibilizzazione verso la cura del territorio, etc. etc.) organizzano il Mercato Glocale, dove sono i ragazzi insieme a genitori ed insegnanti i veri protagonisti del cambiamento.



Label Epicerie Coudekerque

300 Famiglie in tutto divise in 4 GAS sono ospitate dal 2017 in una chiesa sconsacrata. Qui oltre a proporre laboratori di cucina per i più piccoli, corsi e momenti di condivisione, si sono organizzati in modo da “compensare” con un sistema di maggiorazioni e scontistica l’acquisto di prodotti Bio anche alle famiglie meno abbienti. Ce ne vorrebbero posti così…



R.E.S.P.E.C.T.S.

Ovvero "Réseau d’économie sociale partage éthique de connaissances terre solidaire". Nel sud della Francia un’associazione che, attraverso la condivisione  di buone pratiche e la ricerca di prodotti di qualità da piccoli produttori, si impegna per lo sviluppo socio culturale soprattutto delle fasce più giovani. Molto bella la campagna “un bambino un libro”. Alcuni di loro sono venuti a visitarci: qui trovate i loro diari di viaggio.

ReteGASBergamo

La storica rete dei GAS di Bergamo è talmente variegata, sfaccettata e composta da piccole realtà che operano in talmente tanti  progetti che è difficile riunirli in un'unica pagina. A bergamo l’economia solidale diventa Sociale e Solidale, i mercati vanno a scuola con laboratori per avvicinare i bambini alle produzioni locali ed al lavoro contadino, si ridistribuiscono i prodotti in scadenza dei supermercati e delle botteghe e molto altro ancora



 
 
Corto

A Parigi, oltre 1000 famiglie lavorano insieme per costruire Comunità. Un bell'esempio di come dal basso si può proporre un'alternativa alla grande distribuzione, divertendosi.



 
 

PPDO - Distretto di Economia solidale di Varese

è possibile mettere su un sistema di distribuzione di prodotti locali a km 0 riunendo produttori e consumatori ed insieme prendersi cura della salute delle persone e dell’ambiente? a quanto pare il DES Varese ci è riuscito attraverso la Piccola e Poetica Distribuzione Organizzata

 



 
 

Court-Circuit - Le buffet de la gare

"Un gruppo di cittadini responsabili e solidali, che si occupa del rispetto della natura e delle persone, in tutta la loro diversità con lo scopo di riunire le persone che lavorano in reti per organizzare la distribuzione di prodotti alimentari direttamente dai produttori rispettosi della terra e gli uomini ai consumatori in conformità con questa etica". E poi...


La Maison des associations

Il lavoro che fanno a Roubaix è meraviglioso. Abbiamo conosciuto Anne di El’ Cagette e ci ha presentato i vari progetti di cui si occupano e ci ha trasmesso l’enorme energia di chi nonostante mille difficoltà riesce ad animare comunità e restituire dignità ad un luogo da molti dimenticato. Grazie ragazzi!  




 


AGAPES

Dal 2014 l'associazione AGAPES costruisce una rete d’alimentazione locale a Bordeaux e dintorni. L'offerta alimentare si appoggia su dei punti di consegna fissati dalle AMAP (associazione per la conservazione di un'agricoltura contadina), dai vicini, dagli abitanti del quartiere, dai colleghi di lavoro, da un'associazione, etc… I prodotti proposti provengono dalla filiera corta ed AGAPES è l’unico intermediario tra i consumattori ed i produttori o le cooperative di produttori. 


Robert Pirès, orticoltore, Magny-les-hameaux

Orticoltore da 10 anni, mi sono riconvertito all'agricoltura e lavoro in circuit court da tanti anni.  Coltivo la terra e distribuisco le mie verdure nell'ambito delle AMAP ma utilizzo anche la mia rete e la mia esperienza per proporre ai singoli, associazioni e cooperative ordini da altri produttori che conosco e per i quali mi faccio da garante di pratiche agricole rispettose.


Lebensmittelkollektiv Ortenau

Ils créent un lieu ouvert et animé à Ettenheim, en Allemagne.  Un lieu pour s'attarder, échanger, créer, enseigner, manger et créer de nouveaux menus. Leur désir est que ce lieu soit une communauté, qu'il se développe encore grâce à des structures participatives et qu'il devienne un lieu de rencontre pour les initiatives en faveur du bien commun

                 

Court Jus, Embrun

Da quando ci conosciamo sono sempre stati uno stimolo costante al consolidamento delle relazioni, al perpetuarsi della "piccola rivoluzione gentile" ed all'intensificarsi di rapporti diretti sia a livello locale che con produttori distanti fisicamente. Molto attivi nel loro territorio Court Jus è un bell'esempio di come passando per il cibo si possa cambiare in meglio la società civile.