Fi.Co.S. - Filiera Corta Siciliana

 
 

Cos'è FiCoS?  

E’ il luogo d’incontro tra domanda e offerta consapevole di prodotti e servizi equobiolocali in Sicilia: una casa comune per produttori e consumatori di cui prendersi cura insieme

Perché?
Per mettere insieme produttori e consumatori in un sistema di distribuzione innovativo e sostenibile su scala regionale siciliana.

Realizzare la filiera corta tra produttori e consumatori consapevoli è per tutti garanzia di qualità e di sostenibilità economica, ambientale e sociale.
Realizzare un sistema di distribuzione regionale innovativo basato sulla decentralizzazione e sull’uso efficiente e sostenibile delle risorse della rete significa rendere possibile, più agevole e ricco di prospettive collettive il percorso intrapreso dai nodi di questa rete che già esistono e da quelli che esisteranno (cittadini, GAS, mercatini bio, botteghe, reti di produttori, B & B, ristoratori etc) verso il prendersi cura del territorio e dei beni comuni oltre che del proprio benessere.

Chi?

Una rete d’imprese, in partenza costituita da 8 aziende agricole biologiche e siciliane (Bio Bio di Antonio Coco, Mandre Rosse, Salvo Grigoli, Giuseppe Casella, Giovani Tradizioni Siciliane, Mario Lo Presti, Ciuri di Roberta Rabuazzo, Bagolaro), ma da subito estendibile ad altri soggetti, sia produttori che consumatori (purché dotati di partita IVA). Già anche il Consorzio ne fa parte. Chi non potrà rientrare formalmente nella rete vi potrà comunque partecipare!

Come?

  • Aggregando l’offerta e la domanda. Si potranno così soddisfare sia le domande dei singoli che domande consistenti e/o costanti (come ad esempio le mense scolastiche) 

  • Creando  una rete regionale di punti di distribuzione (punti vendita dei produttori, GAS, piccole botteghe, mercati, sedi di associazione...). 

  • Valorizzando le risorse interne alla rete (ad esempio mezzi di trasporto, magazzini, risorse umane, punti vendita)  aumenteremo l’efficienza dei processi interni. 
    Facendo dialogare e promuovendo il coordinamento tra chi già si occupa di logistica. Mettendo a disposizione spazi e risorse di vario tipo al momento poco o non utilizzate.

  • Partecipando alla declinazione italiana del progetto internazionale Open Food Network, che fornisce una piattaforma informatica open source per l’aggregazione degli ordini multi-livello.

  • Diffondendo la cultura della collaborazione (CON-CORRENZA come CORRERE INSIEME!) del consumo critico e dell’agroecologia, anche attraverso la partecipazione al progetto Sicilia Che Cambia


Dove e quando? 

Qui, in SICILIA, ora, a partire dall'inizio del 2021, e così come siamo!!                       

Per un cibo SANO, BUONO e SICILIANO.

Il sito di Ficos